Batteri alla riscossa

2991

Alcuni batteri lattici, indispensabili al nostro benessere, colonizzano naturalmente l’intestino e la vagina, mentre altri sono patogeni: tutto sta nella tipologia! Una parte di questi batteri viene utilizzata a scopi terapeutici, in particolare nelle infiammazioni intestinali croniche e in caso di un’alterazione della flora intestinale, provocata da antibioticoterapia, scompenso alimentare o diarrea del viaggiatore. Acidificando l’ambiente, questi batteri inibiscono non solo i microrganismi patogeni, ma anche quelli che abitano normalmente nel colon e che sono transitati accidentalmente nel tenue. Ci sono ceppi, inoltre, che producono sostanze biologicamente attive (antibiotici naturali). Alcuni studi hanno peraltro riscontrato una stimolazione del sistema immunitario intestinale.

In un’ottica terapeutica vanno preferiti i preparati di batteri lattici purificati e concentrati. Di solito gli alimenti contenenti questi microrganismi non sono sufficienti, perché le quantità sono troppo esigue o dipendenti dalle condizioni di immagazzinamento.

- Publicité -